Antonio Bartalozzi

Creative Supply

Antonio Bartalozzi

Antonio Bartalozzi

Nasco a Volterra, una piccola cittadina della provincia di Pisa, il 29 novembre del 1980.

Sin da piccolo ho sempre avuto passione ed attitudine al disegno ed all’elaborazione grafica. Qualsiasi supporto cartaceo e non diventa la proiezione delle astrazioni che la mia mente produce.

Intorno ai 15 anni inizio a familiarizzare con il computer e con i primi software grafici.

Scopro l’amore per la musica rock e con i pochi soldi che riesco a risparmiare dalle paghette settimanali compro la mia prima chitarra elettrica.

Dal 2001, per due anni mi iscrivo ad un corso di incisione grafica presso il “Centro territoriale permanente per l’educazione degli adulti” di Volterra con docente l’artista volterrano Sergio Borghesi.

Parallelamente mi dedico alla pittura su tela, realizzando alcuni quadri che animano la mia camera.

Negli anni degli studi a Firenze ho la possibilità di frequentare il laboratorio fotografico della facoltà di Architettura e i corsi di fotografia tenuti dai docenti Lorenzo Giotti e Paolo Brandinelli. Qui mi appassiono e apprendo la tecnica fotografica,  con il materiale che riesco a recuperare costruisco una piccola camera oscura in casa di mia nonna dove passo centinaia di ore nella stampa del bianco / nero.

Nel 2004 mi laureo in “Storia e tutela dei beni artistici” presso la facoltà di Lettere e Filosofia della città di Firenze con una tesi sul fotografo Giuseppe Cavalli.

Parallelamente frequento un corso di formazione professionale “Designer grafico 2d-3d” di 600 ore finanziato dalla Comunità Europea, presso l’agenzia formativa “Urban Valdera” di Pontedera (PI). Il corso è incentrato sull’utilizzo dei principali software di elaborazione grafica e lo studio della comunicazione.

Dal 2004 al 2005 lavoro come grafico per “Imaginaria”, agenzia di comunicazione con sede a Peccioli (PI).

Nel novembre 2005 inizia la mia collaborazione con la casa editrice “Primula Multimedia” con sede a Pisa, per la quale lavorerò due anni come grafico.

Dal 2007 lavoro come grafico e fotografo libero professionista.

Da più di dieci anni sono anche il cantante chitarrista della rock band “il maniscalco maldestro” con la quale ho inciso tre album e calcato i palchi di “mezz’Italia”.

Nel 2012 mi avvicino al video, incuriosito dall’ormai dilagante utilizzo delle Reflex digitali.